Next Exhibition

Duality of the whole

Si svolgerà dal 20 al 26 Gennaio 2023 a Roma, presso la Art Medina Gallery, Via Angelo Poliziano, 32-34-36, la collettiva internazionale “Duality of the whole”.

La collettiva accoglie le opere di 39 artisti da 18 nazioni ed ha ricevuto il patrocinio morale dell’Assessorato alla cultura del Comune di Roma, della Regione Lazio, della Regione Campania e dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli.

La mostra è visitabile dal 20 al 26 gennaio, dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. Chiuso sabato e domenica. 

Ingresso gratuito

Curatrici: Rossella Bellan, Giulia Mazzilli, Antonietta Panico

Progetto grafico: Antonio Imparato

Progetto allestitivo: Giulio Bellan

Contributi critici di: Maria Aurelia Catalano, Gianpasquale Greco

Artisti in mostra:

Marko Alabaster (Regno Unito), Marie Pierre Arpin (Germania), Yvonne Benasser (Francia), Jaen-Marie Bidet (Svizzera), Agostino Caligiuri (Italia), Marta Carceller (Spagna), Chamie Cheung (Hong Kong), Paul Delannée (Francia), Savas Deli (Germania), Elisa Dottori (Italia), Rika Maja Duevel (Paesi Bassi), Mario Formica (Italia), Lucrezia Giacometti (Italia), Kathrin Górczak (Paesi Bassi), Mihai Haita (Romania), Monika Hartl (Austria), Roger Iles (Regno Unito), Inushima (Giappone), JBG (Italia), Rada Koleva-Genova (Italia), Manuel Langstadlinger (Austria), Lausen (Svizzera), Christina Mitterhuber (Austria), Valeria Morasso (Italia), Taro Mukai (Giappone), Attila Olasz (Ungheria), Weronika Raczynska (Polonia), Sara Rashidi (Iran), Anke Riemenschneider (Germania), Veronika Sekotová (Repubblica Ceca), Sou (Giappone), Soul Sparkles (USA), Maria Carolina  Terracciano (Italia), Maxim Timofeev (Emirati Arabi), Enrica  Toce (Italia), Marijana Vargić Petričušić (Croazia), Rebecca Volkmann (USA), Horst Weber (Germania), Ivo Zibulla (Germania).

Iscriviti alla nostra newsletter

    News

    5×1000 a Nartwork

    Da quest’anno è possibile donare il 5×1000 alla nostra associazione. Un modo gratuito consentirci di valorizzazione l’arte e degli artisti contemporanei emergenti. Basta inserire nell’apposita

    Read More »

    Il parere degli artisti

    Patrocini